Nata nel 2001 per valorizzare le attività sociali del Gruppo, la Fondazione Mediolanum si è dedicata sempre di più al sostegno dell’infanzia. Per farlo ha deciso di affiancare alcune associazioni che hanno programmi di intervento a favore dei bambini in condizione di disagio, come la Lega del Filo d’oro, Dynamo camp, Mission Bambini e tante altre.
La scelta delle organizzazioni con cui collaborare viene fatta verificando che l’Ente del Terzo Settore abbia una solida esperienza ed agisca in totale trasparenza. L’impegno è infatti sostenere interventi che abbiano effetti nel lungo periodo e di cui è possibile verificare l’efficacia e misurare il cambiamento.
Tra le tante iniziative, un esempio interessante è “Centesimi che contano” che dal 2021 consente ai clienti di Banca Mediolanum di donare in modo automatico i centesimi presenti sul saldo mensile del conto corrente a favore della Lega del Filo d’Oro.
Negli anni la Fondazione Mediolanum ha finanziato 1.247 progetti in 55 Paesi nel mondo, compresa l’Italia, erogando oltre 37 milioni di euro per aiutare 221.000 bambini in difficoltà.

Cosa c’è di nuovo
La Fondazione Mediolanum si è data un obiettivo importante: entro il 2030 vuole aiutare 300.000 bambini a liberarsi dalla condizione di disagio.