Costa Crociere Foundation nasce per sostenere progetti ambientali e sociali e per supportare iniziative a favore delle comunità che si trovano, in particolare, nei luoghi toccati dai viaggi delle navi Costa.
Tra i tanti progetti realizzati, è interessante “I Guardiani della Costa”, un programma di educazione ambientale sviluppato in collaborazione con ENEA (Centro Ricerche Ambiente Marino S. Teresa), OLPA (Osservatorio Ligure marino per la Pesca e l’Ambiente), Fondazione Acquario di Genova e Acquario di Genova.
Le scuole che aderiscono al progetto adottano un tratto di costa italiana da monitorare e partecipano a un percorso di formazione online e in aula, che prevede anche uscite sul campo. I docenti e gli studenti hanno a disposizione contenuti didattici creati ad hoc (webcast, dispense e video-tutorial) per prepararli a conoscere meglio l’ambiente marino mediterraneo, la biodiversità, i problemi della crisi climatica, i rischi portati dalle specie aliene. Inoltre, viene messa a loro disposizione una piattaforma dedicata per registrare dati scientifici sul campo e geolocalizzarli: in questo modo si crea una mappa virtuale con diversi indicatori utili all’attività di monitoraggio svolta nell’area di litorale adottata.
Le informazioni raccolte contribuiscono a tracciare un quadro delle principali caratteristiche naturali dell’ambiente costiero e degli aspetti socioeconomici legati alla gestione della costa e delle sue risorse. Un percorso guidato da rigorosi criteri scientifici, ma strutturato in modo da essere facilmente fruibile anche da un pubblico di non esperti.

Cosa c’è di nuovo
Il nostro impegno è trasformare la felicità in un diritto condiviso e accessibile a tutti attraverso progetti sociali e ambientali finalizzati a ridurre le disuguaglianze e ad affrontare i problemi che minacciano il nostro Pianeta e la qualità di vita delle persone, promuovendo uno sviluppo sostenibile.
Una sfida non da poco!