Valongo, piccola città del Portogallo con circa 94.000 abitanti, ha ricevuto con l’olandese Winterswijk, il premio European Green Leaf 2022, il riconoscimento destinato a valorizzare l’impegno delle realtà urbane europee con meno di 100 mila abitanti.

La città è stata premiata per l’impegno dimostrato nella transizione energetica, per lo sviluppo edilizio sostenibile e per la capacità di coinvolgere i cittadini.

La giuria del premio European Green Leaf ha riconosciuto l’approccio collaborativo adottato da Valongo che è stata capace di coinvolgere altri comuni e la popolazione, la qualità dei progetti di efficienza energetica, la realizzazione di orti urbani biologici, il sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta. In futuro sono in programma altre azioni come l’allargamento dei marciapiedi e delle piste ciclabili, la creazione di aree sociali, l’aumento dei parcheggi. Queste azioni si traducono anche in migliori condizioni di accesso al commercio locale e il miglioramento della qualità di vita delle persone. Un altro fra gli impegni del comune è la salvaguardia delle foreste che coprono quasi il 60% del suo territorio.

 

Cosa c’è di nuovo

L’amministrazione comunale intende estendere la raccolta di rifiuti porta a porta fino al 90% entro il 2030 includendo carta e cartone, imballaggi, vetro e cibo, oltre agli scarti delle famiglie, ai vestiti, alle apparecchiature elettriche ed elettroniche e all’olio da cucina che già vengono raccolti.