Creare una piattaforma digitale dedicata alla relazione tra i dati di produzione elettrica e le emissioni di CO2: questo l’obiettivo di Terna4Green per monitorare i progressi verso gli obiettivi di decarbonizzazione. Lanciato da Terna nei giorni scorsi, il nuovo progetto è una piattaforma digitale che consente di confrontare e correlare in tempo reale migliaia di dati e stime sulla produzione elettrica italiana con i valori delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera.
Nella sezione Risparmio CO2 saranno riportate le tonnellate di anidride carbonica che, ogni ora e per singola zona di mercato, il sistema elettrico risparmia grazie alla produzione di energia da fonti rinnovabili come idroelettrico, eolico, fotovoltaico e geotermoelettrico. Nella sezione Emissioni CO2 verranno indicati i quantitativi di anidride carbonica rilasciati in atmosfera dalle fonti tradizionali, suddivisi per combustibile come carbone, gas, olio.
Uno strumento che consentirà di visualizzare la progressione giornaliera, mensile e annuale, dell’anidride carbonica non emessa in atmosfera e di confrontare la performance delle diverse fonti rinnovabili.

Cosa c’è di nuovo
Monitorare in presa diretta i progressi del nostro paese nel percorso di decarbonizzazione è certamente un obiettivo importante. E un’ulteriore dimostrazione di come la tecnologia può essere un grande aiuto per andare verso uno sviluppo sempre più sostenibile.