Il fenomeno della peer pressure si associa di solito ai giovani: per esempio, a come un ragazzo può essere condizionato dai suoi pari nella decisione di come vestirsi, quale musica ascoltare, quale linguaggio adottare, a quali valori aderire etc. Ma questo termine può essere utilizzato anche per il mondo dell’impresa. Alcuni imprenditori che spiegano ad altri imprenditori i vantaggi della CSR sono certamente più convincenti di qualsiasi esperto e possono stimolare comportamenti emulativi. Il fenomeno della peer pressure, collegato all’incontro, allo scambio, al confronto tra imprenditori e manager può dare vita anche a processi collaborativi interessanti. Quindi i condizionamenti da parte di un gruppo composto da pari assume un’importanza fondamentale anche quando si parla di CSR.