Avevamo sentito parlare di diplomazia culturale (anche se raramente) ma mai di diplomazia musicale. L’occasione è stata l’incontro con Paolo Petrocelli, fondatore di EMMA for Peace (www.emmaforpeace.org) Euro Mediterranean Music Academy. Questo giovane imprenditore culturale ha creato un’accademia musicale itinerante che concentra le sue attività nelle regioni del Mediterraneo e del Medio Oriente. Con la collaborazione delle istituzioni nazionali e di alcune organizzazioni internazionali, EMMA for Peace incoraggia le iniziative di costruzione della pace grazie alla partecipazione di artisti di fama mondiale in concerti, masterclass, workshop e altri programmi formativi di eccellenza per i giovani.
Mettendo insieme diversi popoli, culture e tradizioni, EMMA for Peace cerca di trasformare la musica in uno strumento di comprensione, consapevolezza e collaborazione tra le persone per costruire un futuro di pace per tutti.
Avrà il successo che merita? Io (ma spero anche coloro che seguono il mio blog) faccio il tifo per loro…