Nei giorni scorsi a Torino durante la tappa del Salone della CSR è stato presentato “Cambio Rotta”, un libro con cinque storie affascinanti di sostenibilità scritte da giovani che hanno in comune la passione per la scrittura ma anche l’attenzione per il futuro del pianeta.
Elisa Tasca e Francesco Tedeschi, due degli autori, hanno raccontato le storie di Greenrail e di Orange Fiber, esempi di impegno e creatività che hanno portato eccellenti risultati.
Greenrail è la storia di ragazzo palermitano che ha ideato un modo per produrre traverse ferroviarie ecologiche e intelligenti combinando calcestruzzo, plastica da rifiuto urbano e pneumatici usati e che, in pochi anni, ha conquistato il mercato statunitense.
Anche l’idea alla base di Orange Fiber nasce in Sicilia da due ragazze che hanno trasformato i sottoprodotti della lavorazione industriale degli agrumi in filati di qualità per l’alta moda.
Complimenti ai giovani autori ma anche a Sofidel che ha fatto della sostenibilità un driver strategico e che ha voluto sostenere la realizzazione di questo libro pubblicato a marchio congiunto da Mondadori Electa/Focus.

Cosa c’è di nuovo
Ottima l’idea di giovani che intervistano altri giovani. Una lettura interessante con esempi che dimostrano che competitività, innovazione, sostenibilità possono (anzi devono) convivere.